Skip Navigation LinksHome » I Quaderni » L'agricoltura del Vallo di Diano. Profilo storico, stato presente, prospettive
Quaderno n.2
L'agricoltura del Vallo di Diano. Profilo storico, stato presente, prospettive
a cura di Italo Gallo
Salerno: Pietro Laveglia editore s.a.s. 1988, pp. 222. Quaderno n.2



L'opera, edita nel 1988, pochi anni dopo la scomparsa di Pietro Laveglia, ideatore e fondatore del Centro Studi, è ripartita in due distinte sezioni: un conciso ed essenziale profilo storico dell'agricoltura del Vallo, dall'antichità agli anni ottanta del secolo passato, e un'analisi tecnica dettagliata della situazione agricola più recente, non senza indicazioni e suggerimenti di prospettive future.
Questi gli argomenti trattati da una eterogenea équipe di collaboratori del Centro:
Cultura e agricoltura nel Vallo di Diano, di Italo Gallo;
L'Antichità, di Gabriele Loguercio;
Dal Medioevo alla fine del Settecento, di Arturo Didier;
Gli ultimi due secoli, di Giuseppe Colitti;
Linguaggio, agricoltura e pastorizia nel Vallo di Diano, di Pasquale Petrizzo;
Agricoltura e assetto del territorio, di Pier Paolo Fabiano;
Settore agricolo e settore zootecnico di Carmine Marmo e Giovanni Costa;
Considerazioni finali e prospettive, di Antonio Di Paola;
Aspetti forestali del comprensorio del Vallo di Diano, di Antonio Postiglione.